Piano nazionale per le malattie rare

«Un approccio nazionale globale e specifico e una collaborazione europea, così come l’adozione di soluzioni comuni, sono le condizioni per migliorare l’assistenza socio-sanitaria ai pazienti con malattia rara» 
Direttore del Centro Nazionale Malattie Rare Domenica Taruscio